PRIMA VOLTA QUI? SEI PRONTA PER INDOSSARE SOLO IL MEGLIO DI TE STESSA?

Chi sono? Gran bella domanda…

In questo preciso momento ti dico: sono un essere sempre in costante divenire.

Il cambiamento costante è la mia caratteristica principale, ed in questa mia continua metamorfosi il mio aspetto ed  il mio modo di vestire, mi accompagnano come rappresentazione  esterna di ciò che avviene dentro di me.

Mi viene da pensare ad un serpente che cambia pelle periodicamente, ma il paragone non mi piace perché i serpenti mi fanno impressione…quindi evito.

Se proprio devo, in questo momento della mia vita, penso a me come ad un pavone meraviglioso che fa la ruota, manifestando tutta la sua voglia di apparire, di esserci in modo splendente e caleidoscopico.

Non è sempre stato così: ecco la mia storia!

Fin da ragazzina ho lottato con un fisico tutt’altro che armonioso sia per familiarità che per motivi di salute.

Ricordo ancora quegli anni dell’adolescenza in cui  guardavo con ammirazione mia mamma sempre impeccabile nel suo aspetto, e le mie coetanee favolose nei loro abiti alla moda … quegli abiti dove io non riuscivo ad entrare sentendomi spesso inadeguata completamente in balia della sindrome del BRUTTO ANATROCCOLO.

Per fortuna, insieme ad un fisico sgangherato  ho ricevuto in dono uno spirito combattivo ed un cervello di tutto rispetto ed ad un certo punto ho deciso che DOVEVO FARE QUALCOSA!

Continua a Leggere >

IL BELLO DI AVERE UN CHIODO FISSO

Continua la scoperta dei capi “must to have”, quelli insoliti, quelli che si discostano dai classici pezzi basic immancabili in un guardaroba capsula.

Oggi vi voglio parlare di un indumento che amo particolarmente: LA CHIODO.

E’ uno dei capi di moda più diffusi al mondo, nasce come capo d’abbigliamento maschile, ma da tempo ormai è stato preso in prestito e fatto proprio anche dal guardaroba femminile più creativo.

Continua a Leggere >

GLI 8 ERRORI PIU’ COMUNI CHE PUOI COMMETTERE PENSANDO ALLA TUA IMMAGINE PERSONALE:ERRORE N. 2 Non dar peso all’importanza della Prima Impressione è il secondo degli errori più comuni.

Hai dai 7 ai 15 secondi per fare una bella prima impressione alle

altre persone.

Nel tempo in cui dici: “ Molto lieta di conoscerla” e  stringi la

mano, l’altra persona si è già fatta un’idea mentale di te.

Quindi è sensato dire che la prima impressione che fai sugli altri

debba essere quella giusta.

Continua a Leggere >

GLI 8 ERRORI PIU’ COMUNI CHE PUOI COMMETTERE PENSANDO ALLA TUA IMMAGINE PERSONALE ERRORE N. 1 Ignorare i componenti dell’immagine personale.

Questo è  uno degli errori più comuni.

La tua Immagine Personale è uno dei più potenti strumenti che hai a disposizione per comunicare chi sei.

Purtroppo al riguardo si hanno spesso delle false credenze, ovvero delle convinzioni del tutto scorrette e limitanti.

Che cos’è l’immagine? La risposta a questa domanda è il primo

passo per capire come è possibile utilizzare l’ immagine personale

per avere più successo nella vita professionale e nei rapporti

sociali.

Sei d’accordo con me che l’immagine è la facciata personale che ti

rappresenta al resto del mondo? Allora hai bisogno di

conoscere quali siano le componenti che la formano.

L‘ immagine personale è come le altre persone ti vedono e quindi vanno considerati questi fattori:

Continua a Leggere >

Le ragioni per cui ho deciso di non pubblicare i prima e dopo consulenza.

Le ragioni per cui ho deciso di non pubblicare i prima e dopo consulenza.

Scrivo questo post in risposta a chi mi ha chiesto di poter vedere i “prima e dopo” della consulenza alle mie clienti per spiegare le ragioni per cui non lo faccio e perché questo possa far comprendere la natura differenziante del Sistema Vestibest.

Al termine di ogni consulenza, a distanza di qualche settimana, chiedo sempre alle mie clienti un feedback riguardo alla esperienza fatta con me.

La richiesta ha un duplice scopo:

Continua a Leggere >

Vuoi apparire più magra? Ecco svelati 6 trucchi per perdere 10 chili in 10 minuti !

Vuoi apparire più magra? Ecco svelati 6 trucchi per perdere 10 chili in 10 minuti !

Che tu sia realmente in sovrappeso, o ti veda un po’ curvy, la bella stagione è quella che ti mette più in difficoltà perché il caldo impone di scoprirti.

Quante volte, davanti allo specchio, vorresti avere la bacchetta magica per riuscire a vederti più snella e più attraente, mentre l’occhio cade sempre su quel rotolino in vita che non sai come nascondere, un seno prosperoso che non sai come gestire, o gambe troppo tornite che ti fanno apparire poco femminile.

Continua a Leggere >

ECCO LA VERITA’ SULLA COSULENZA D’IMMAGINE CHE NESSUNO TI DIRA’ MAI…

cof

Professione relativamente nuova, (secondo wikipedia nasce negli anni 70 negli Stati Uniti), quello della consulenza d’immagine  è ancora oggi un territorio poco conosciuto e ricco di “interpretazioni”.

Grazie al mio lavoro ed ai miei molteplici interessi, ho occasione di incontrare parecchia gente ed alla domanda “tu di cosa ti occupi ?” ho sempre una certa curiosità nel vedere l’espressione di chi riceve la risposta “sono una consulente d’immagine, o meglio, una style coach”.

Molto spesso la reazione è del tipo: “interessante, ma cosa fai esattamente?”

Il punto è proprio questo: COSA FA UNA CONSULENTE D’IMMAGINE?

Continua a Leggere >

PICCOLE DONNE CRESCONO: LES PETITES FEMMES

PICCOLE DONNE CRESCONO: LES PETITES FEMMES

 

Come evitare di sembrare ancora più basse, ma “essere diversamente alte”.

 

Categoria quanto mai diffusa tra le donne mediterranee quella delle petites, merita delle attenzioni particolari.

Andiamo con ordine, sei una petite se hai queste tre caratteristiche:

  • Sei alta non più di 160 cm;
  • Hai ossa piccole;
  • Sei ben proporzionata.

Se ti ritrovi in questa categoria di donne voglio subito smontare il mito che “nelle botti piccole c’è il vino migliore” perchè

Continua a Leggere >

HUSTON CI SEI? LA SITUAZIONE E’ PIU’ GRAVE DEL PREVISTO!

HUSTON CI SEI? LA SITUAZIONE E’ PIU’ GRAVE DEL PREVISTO!
Malika favre

 

Ecco il messaggio che ho trovato questa mattina: sembrava provenire direttamente da una navicella spaziale sperduta nello spazio…o nel guararoba?!

“ Buongiorno come stai?

Io ti registro questo vocale perché la situazione Huston è più grave del previsto… non ce n’è una, ma una di cose nel mio guardaroba in cui io mi riconosca più!

Non ti dico la mattina che incubo  vestirmi !

Questa mattina penso di essermi cambiata almeno cinque volte e di aver perso almeno mezz’ora, forse quaranta minuti nel cambio abiti… quindi…HO BISOGNO DI TE, DOBBIAMO FARE QUALCOSA PER RIMEDIARE ALLA SITUAZIONE.

Sarà che mi sono messa a curarmi un po’ di più ed ho perso qualche chilo, mi vesto, mi guardo allo specchio e… stamattina mi sono sentita una vecchia zia e invece vorrei sentirmi più giovane anche con l’abbigliamento.

Mi sembra di aver indossato per anni un abbigliamento troppo serio, troppo vecchio che non è il mio, ed è come se adesso mi fossi svegliata e mi dico BASTA,HO BISOGNO DI QUALCOSA DI PIU’ GIOVANILE ! “

Continua a Leggere >

CONSULENTE D’IMMAGINE O STYLE COACH?

CONSULENTE D’IMMAGINE O STYLE COACH?
Fabio Fiorese – Sogno allo specchio

 

SCEGLI LA PROFESSIONISTA CHE TI FA OTTENERE I RISULTATI CHE DESIDERI

Anni fa, durante il percorso formativo per diventare consulente d’immagine, un concetto su cui si tornava spesso era: UNA BUONA CONSULENTE D’IMMAGINE DEVE ESSERE ANCHE UN PO’ PSICOLOGA.

A suo tempo, questa affermazione mi era sembrata non solo giusta, ma anche illuminante e dalla posizione di chi, per il momento, si faceva bastare il pressapochismo, mi sono sentita assolutamente adatta al ruolo.

Dovete sapere che fin dall’inizio dei miei studi ho intuito come l’abbigliarsi e le scelte che ciascuno di noi compie in tal senso sono strettamente legate ad aspetti della personalità ed a ciò che vogliamo dire di noi.

Certa di non aver scoperto “l’acqua calda” rimane il fatto che, in generale, nel mondo della consulenza d’immagine si tende a dare maggiore risalto ad una componente più fashionista e d’impatto fortemente esteriore.

Mi spiego meglio: quando leggo i blog delle colleghe, noto come l’accento sia posto su questioni come “quali sono i trend della stagione?” “quali borse, quali scarpe usare per, ecc…?”.

Rimango anche molto perplessa quando vedo postate immagini di PRIMA E DOPO CONSULEZA dove la povera malcapitata, con un sorriso tutt’altro che convincente, si ritrova completamente stravolta ed irriconoscibile a se stessa.

Può essere anche che, in senso assoluto, il risultato ottenuto sia fantastico, ma questo mi fa pensare più ad un atteggiamento egocentrico della consulente che deve mostrare quanto è brava, piuttosto che una sincera comprensione ed attenzione “psicologica “verso i reali bisogni della cliente.

Senza scomodare la psicologia, che come ogni altra disciplina richiede studi e un’adeguata formazione per essere praticate, qualche collega ha iniziato a parlare di EMPATIA.

Nell’ambito della consulenza d’immagine si pensa all’empatia come l’attitudine all’ascolto e la conseguente capacità di comprensione e risoluzione dei problemi di una cliente, o quantomeno la capacità di soddisfare i suoi bisogni estetici.

BENE, MA NON BENISSIMO!

Continua a Leggere >