TI RACCONTO UNA STORIA DI MODA

(Immagine Malika Favre)

Durante il mio percorso di studi per diventare consulente d’immagine, uno degli argomenti che più mi hanno affascinato è stata la storia della moda.

E’ stato bello scoprire come l’abbigliamento nel corso dei decenni sia stato e sia ancora oggi espressione del proprio tempo. Il modo di vestire infatti è sempre stato la rappresentazione di idee politiche, status sociale, progresso scientifico e tecnologico, arte e architettura.

Continua a Leggere >

L’ANTIDOTO CONTRO LA FIERA DEGLI ORRORI

(Immagine di Malika Favre)

Ebbene sì , mi rendo conto che  io ho l‘occhio clinico per certi particolari, magari posso sembrare un po’ fissata (io preferisco  “attenta ai dettagli”) … e mi dicono che sono rigida ( sono “rigorosa” …è diverso !),

 MA

Quando mi trovo ad interagire con le persone non posso fare a meno di chiedermi

PERCHE’ ?

Perche’ una persona se ne va in giro con le unghie di 3 lunghezze diverse con lo smalto rosso fuoco rovinato da giorni?

Perché avere i capelli più e più volte violentati dalla decolorazione, ormai diventati stoppa, corredati da un tre centimetri di ricrescita?

Continua a Leggere >

A SPASSO NEL TEMPO TRA GLI ANNI 20 E GLI ANNI 30

I RUGGENTI ANNI 20

E’ questo il periodo che vede esplodere il jazz in America e il dadaismo e in Europa, è il decennio dell’art déco. Sono gli anni ’20, momento direttamente successivo alla fine del primo conflitto mondiale, un periodo storico in cui la donna si emancipa e lo mostra non solo lavorando e rimboccandosi le maniche ma anche “osando” nel campo dello stile e della moda.

Continua a Leggere >