CINQUANTA SFUMATURE DI ROSSO

 

Ebbene sì,  lo so,  non avrei potuto scegliere un titolo più scontato e banale, ma in fondo, anche la banalità ha la propria efficacia comunicativa.

Oggi ho deciso, mi lancio, perché voglio dire anch’io la mia sul chiacchieratissimo colore rosso di stagione.

Perché sì , questo è l’anno del rosso, il colore must  dell’abbigliamento femminile…udite,  udite.

Questo colore ha  una forza e un valore psicologico molto importante.

Il rosso è il colore del sangue e del fuoco ed in quasi tutte le culture è legato al principio della vita.

Inutile dire quanto un cuore rosso fuoco  faccia pensare subito all’amore, rendendo questo colore il più ricco di forza vitale creatrice e distruttrice al tempo stesso.

E se da un lato  il colore rosso evoca il sangue come elemento della femminilità, della sessualità, dell’energia vitale, dall’alto riporta alla forza del fuoco, del maschile, del guerriero, del sangue versato.

E’ un colore ambivalente e contrastante: è il colore della passione bruciante che crea  distrugge al tempo stesso.

Detto questo, ora comprendo perché le mie clienti tendenzialmente lo evitano  come la peste !

Ed è per questa stessa ragione che da adesso in poi mi impegno personalmente ad introdurre qualcosa di meravigliosamente rosso nel mio guardaroba, ed invito ciascuna di voi a fare lo stesso.

Qualcosa di rosso sarà il nostro amuleto, il sale dei nostri outfit, per darci una marcia in più…non solo a Natale o nella biancheria intima scaramantica della notte di San Silvestro.

Certo è che, da un punto di vista puramente tecnico, il colore rosso va individuato e scelto nella giusta tonalità ed intensità, per evitare di “bruciare” in tutti i sensi, il nostro outfit.

 

 

La sfumatura sbagliata di rosso, infatti, può risultare troppo violenta, aggressiva o addirittura volgare, tanto quanto la giusta nuance dona energia, allegria, gioia e giovinezza.

Per darti qualche indizio ti posso dire che se la tua pelle ha un sottotono caldo ed hai occhi e capelli chiari dovrai scegliere un rosso aranciato e fresco (rosso fragola, pomodoro, anguria, geranio e papavero).

Se hai una pelle con sottotono caldo, occhi e capelli scuri dovrai scegliere una tonalità di rosso caldo ma  più intensa (ruggine, pomodoro, geranio, rosso mattone)

Con un incarnato dal sottotono freddo e colori chiari di occhi e capelli devi scegliere tonalità di rosso più freddo nei colori dei frutti di bosco come lampone, e mirtillo.

Con una pelle dal sottotono freddo e occhi e capelli scuri la giusta scelta è il rosso assoluto, il cremisi, il ciliegia.

Non ti rimane che scoprire il tuo rosso e condire con un po’ di peperoncino il tuo abbigliamento, ma soprattutto la tua vita!

Come individuare la giusta sfumatura? Sicuramente attraverso un’attenta seduta di armocromia o analisi del colore.

Scarica subito il bonus gratis per scoprire la tua giusta sfumatura di rosso

https://www.vestibest.com/bonus-gratis/

Teresa Rota

(Specialista nella Valorizzazione della Donna Attraverso l’Abbigliamento)

Lascia un Commento